• Categoria dell'articolo:Focus

CONTRIBUTO PER FIERE 2023, DIGITAL MARKETING, SVILUPPO COMMERCIALE E APERTURA DI NUOVI MERCATI PER LE IMPRESE LOMBARDE

FINO A 350.000€ – 20% A FONDO PERDUTO + 80% FINANZIAMENTO TASSO 0%


SOGGETTI BENEFICIARI

PMI con una sede operativa in Lombardia, attive da almeno 24 mesi econ almeno 2 bilanci approvati.

AGEVOLAZIONE
CONTRIBUTO DEL 100% (*):

20% CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
80% FINANZIAMENTO AGEVOLATO A TASSO 0% (**)
Investimento minimo da presentare: €35.000 + iva
Investimento massimo presentabile: €350.000 + iva (di cui € 70.000 a fondo perduto, ed € 280.000 finanziamento a tasso 0%)


SPESE E INTERVENTI AMMISSIBILI

istituzione temporanea all’estero e/o in Italia (per un periodo di massimo 6 mesi) di showroom/spazi espositivi/vetrine/esposizioni virtuali per la promozione dei prodotti/brand sui mercati esteri;
la promozione di nuovi servizi e modelli di networking, e-commerce;
le partecipazioni a manifestazioni fieristiche di livello internazionale che si svolgono in Italia e/o all’estero, anche virtuali;
i servizi per la promozione dell’export (es. consulenza di un Export Business Manager), servizi per la transizione digitale e di promozione dell’impresa sui mercati esteri (es. comunicazione, advertising, etc.);
azioni di comunicazione ed advertising relative al programma integrato;
spese relative allo sviluppo e/o adeguamento di siti web o l’accesso a piattaforme cross border (B2B/B2C)
consulenze in relazione al programma integrato (incluse le spese per la definizione del progetto);
spese per il conseguimento di certificazioni estere per prodotti da promuovere nei paesi target;
commissioni per eventuali garanzie fidejussorie;
spese di formazione per il personale relative al programma integrato nella misura pari al 10% delle spese totali;
spese per il personale dipendente (in Italia e all’estero) impiegato nel programma integrato di sviluppo internazionale, determinate in maniera forfettaria nella misura pari al 20% delle spese totali;
spese generali determinate con un tasso forfettario pari al 7% delle spese ammissibili.

(*) L’erogazione dell’agevolazione potrà avvenire in un massimo di due tranche, con un anticipo fino al 50% del progetto.
(**) Con durata tra 3 e 6 anni, con preammortamento massimo fino all’erogazione del saldo ed entro 24 mesi.

PREMIALITA’
Progetti attinenti alle seguenti tematiche:

Sostenibilità ambientale;
Coerenza dell’attività con la Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione (S3);
Rilevanza della componente femminile (min. 50%) e giovanile (under 35);
Impresa benefit.

PROCEDURA
Le richieste di contributo vengono valutate ed approvate tramite una procedura valutativa secondo ordine cronologico di ricezione, sulla base di un’analisi tecnica del progetto presentato ed un’istruttoria economico-finanziaria a punteggio (massimo attribuibile 100 – minimo 60 punti).